Consulta OnLine (periodico online) ISSN 1971-9892

 

 

CRONACHE DALLE ISTITUZIONI

 

2020

 

 

 18.06.20 “Non esistono motivazioni contingenti che possano giustificare l’alterazione della attribuzione dei compiti operata dalla Costituzione: qualunque arbitrio compiuto in nome di presunte buone ragioni aprirebbe la strada ad altri arbitri, per cattive ragioni.”

Discorso  del Capo dello Stato alla cerimonia commemorativa del quarantesimo anniversario dell'uccisione di Nicola Giacumbi, Girolamo Minervini, Guido Galli, Mario Amato e Gaetano Costa e del trentennale dell'omicidio di Rosario Livatino

 

 

07.06.20 “Il principio di autonomia, delle Regioni e degli enti locali, è alle fondamenta della costruzione democratica, perché appartiene al campo indivisibile delle libertà e costituisce un regolatore dell’equilibrio costituzionale.”

Comunicato del Capo dello Stato in occasione del 50° anniversario delle prime elezioni dei Consigli delle Regioni a Statuto ordinario

 

 

01.06.20 “Ma c’è qualcosa che viene prima della politica e che segna il suo limite. Qualcosa che non è disponibile per nessuna maggioranza e per nessuna opposizione: l’unità morale, la condivisione di un unico destino, il sentirsi responsabili l’uno dell’altro. Una generazione con l’altra. Un territorio con l’altro. Un ambiente sociale con l’altro. Tutti parte di una stessa storia. Di uno stesso popolo”.

Discorso del Capo dello Stato in occasione del “concerto dedicato alle vittime del coronavirus” nel 74° anniversario della Festa nazionale della Repubblica

 

 

29.05.20 “Il Presidente della Repubblica ha (…) sollecitato (…) una riforma che contribuisca – unitamente al fondamentale e decisivo piano dei comportamenti individuali – a restituire appieno all’Ordine Giudiziario il prestigio e la credibilità incrinati da quanto appare, salvaguardando l’indispensabile valore dell’indipendenza della Magistratura, principio base della nostra Costituzione”.

Nota dell’Ufficio stampa della Presidenza della Repubblica sulle vicende inerenti al mondo giudiziario

 

 

23.05.20 “Le figure di Falcone e Borsellino, come di tanti altri servitori dello Stato caduti nella lotta al crimine organizzato, hanno fatto crescere nella società il senso del dovere e dell’impegno per contrastare  la  mafia  e  per  far  luce  sulle  sue  tenebre,  infondendo  coraggio,  suscitando rigetto e indignazione, provocando volontà di giustizia e di legalità.”

Messaggio del Presidente della Repubblica nell’anniversario della strage mafiosa di Capaci

 

 

20.05.20 “Lo Statuto dei lavoratori è divenuto simbolo di presidi, le cui radici costituzionali sono sempre più visibili: peraltro la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea ne ha rafforzato il carattere di patrimonio di civiltà, comune a tutto il Continente”

Comunicato del Presidente della Repubblica nel 50° anniversario dello Statuto dei Lavoratori

 

 

17.05.20 “È compito dello Stato garantire la promozione dell’individuo non solo come singolo, ma anche nelle relazioni interpersonali e affettive”

Comunicato del Presidente della Repubblica in occasione della Giornata Mondiale contro l’omofobia, la transfobia e la bifobia

 

 

01.05.20 Sono necessarie indicazioni - ragionevoli e chiare - da parte delle istituzioni di governo ma, oltre al loro rispetto, è soprattutto decisiva la spontanea capacità di adottare comportamenti coerenti nella comune responsabilità di sicurezza per la salute.

Messaggio del Presidente della Repubblica in occasione del Primo Maggio

 

 

30.04.20 Editoriale

Il coronavirus e la predestinazione

 

 

31.03.20 Editoriale

Botte da Orban

 

 

27.03.20 “Unità e coesione sociale sono indispensabili in questa condizione

Messaggio del Presidente della Repubblica sull’attuale situazione di crisi epidemiologica

 

 

24.03.20 “La libertà e la democrazia sono state conquistate con il sangue di molti per evitare che ne fosse sparso ancora in futuro. Al termine di quegli anni terribili, segnati dalla dittatura e dalla guerra, l’unità del popolo italiano consentì la rinascita morale, civile, economica, sociale della nostra Nazione. La stessa unità che ci è richiesta, oggi, in un momento difficile per l’intera comunità»

Dichiarazione del Presidente della Repubblica nel 76° anniversario dell’eccidio delle Fosse Ardeatine  

 

 

24.03.20 Editoriale

Conte e Tejero

 

 

23.03.20 Editoriale

Conte e Pinochet

 

 

19.03.20 “I Suoi costanti appelli ad abbracciare il dialogo e a rifuggire dalla ‘cultura dello scarto’ suggeriscono il cammino per affrontare le emergenze globali e perseguire uno sviluppo autenticamente

Messaggio del Capo dello Stato al Papa nell’anniversario del Pontificato

 

 

12.03.20

“Si attende quindi, a buon diritto, quanto meno nel comune interesse, iniziative di solidarietà e non mosse che possono ostacolarne l’azione.”

Nota critica del Capo dello Stato nei confronti della BCE

 

 

05.03.20

“Care concittadine e cari concittadini, senza imprudenze ma senza allarmismi, possiamo e dobbiamo aver fiducia nelle capacità e nelle risorse di cui disponiamo.”

Messaggio straordinario del Capo dello Stato

 

 

05.03.20

Il referendum sul numero dei parlamentari rinviato sine die a causa dell’emergenza sanitaria

Dichiarazione del Ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà.

"Il Governo ha ritenuto opportuno rivedere la decisione circa la data del referendum che era stata fissata prima dell’emergenza sanitaria, allo scopo di assicurare a tutti i soggetti politici una campagna elettorale efficace e ai cittadini un’informazione adeguata. Le procedure referendarie in Italia e all’estero dunque si sospendono e saranno rinnovate quando sarà fissata una nuova data per il referendum. La legge ci consente di fissare la nuova data entro il 23 marzo 2020, in una domenica compresa tra il 50° ed il 70° giorno successivo all’indizione".

 

 

29.02.20

“Il processo di costruzione europea è stato la proiezione esterna, lo sviluppo coerente dei principi che hanno ispirato la Resistenza e unito il popolo italiano attorno alla sua Carta costituzionale.”

Il testo del discorso del Capo dello Stato in occasione dell’anniversario della medaglia d’oro a Stazzema

 

 

03.02.20 dal sito della CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE [aprire i link in una nuova finestra)

Relazione sull'amministrazione della Giustizia nell'anno 2019 del Primo Presidente Giovanni Mammone (8374 Kb)

Intervento sull'amministrazione della Giustizia nell'anno 2019 del Primo Presidente Giovanni Mammone (6985 Kb)

Intervento del vice presidente del CSM - Dott. David Ermini (98 Kb)

Intervento Ministro Bonafede Cassazione Inaugurazione Anno Giudiziario 2020 (39 Kb)

Relazione del Procuratore Generale della Corte Suprema di Cassazione Giovanni Salvi (1883 Kb)

Intervento sull'amministrazione della Giustizia nell'anno 2019 del Procuratore generale Giovanni Salvi (137 Kb)

Discorso dell'Avvocato Generale dello Stato Avv. Gabriella Palmieri Sandulli - Inaugurazione anno giudiziario 2020 (466 Kb)

Intervento Presidente CNF Avv. Andrea Mascherin - Inaugurazione anno giudiziario 2020 (151 Kb)

 

 

25.01.20

“Basta riflettere che l’Europa, le relazioni della comunità internazionale, tutte le nostre democrazie hanno bisogno di questo senso di fraternità e insieme dei suoi interpreti generosi; perché, senza fraternità, rischiamo di essere esposti al dominio dei soli interessi, o delle paure, che nascono dai cambiamenti.”

Il testo del discorso del Capo dello Stato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2019                2018                2017                2016                2015                2014

2013                2012                2011                2010                2009

 

 

 

 

 

 

 

Consulta OnLine (periodico online) ISSN 1971-9892