Consulta OnLine (periodico online) ISSN 1971-9892

 

CRONACHE DALLA CORTE

 

2012

…in attesa di giudizio: selezione di atti introduttivi su casi pendenti

 

 Le relazioni annuali sulla giurisprudenza della Corte costituzionale

 

*  *  *  *  *

 

 

* 04.12.2012: Deciso dalla Corte il conflitto tra Capo dello Stato e Procura della Repubblica di Palermo

“La Corte costituzionale in accoglimento del ricorso per conflitto proposto dal Presidente della Repubblica…”

 

 

* 24.10.2012: L’incostituzionalità della mediazione civile

Il comunicato della Corte costituzionale, in attesa del seposito della decisione

 

 

* 16.10.2012: Depositato l’atto di costituzione della Procura di Palermo nel conflitto col Capo dello Stato

“Piaccia alla Corte costituzionale di respingere il ricorso...”

 

 

* 30.07.2012: Depositato nella Cancelleria della Corte il ricorso del Capo dello Stato contro la Procura della Repubblica di Palermo

“… sussistono precisi elementi oggettivi di prova del non corretto uso del potere giurisdizionale ..

 

 

* 20.06.2012: Comunicato della Corte costituzionale sulla questione sollevata in tema d’interruzione della gravidanza dal Giudice tutelare del Tribunale di Spoleto

Qui il link per la visualizzazione

 

 

* 24.05.2012: Comunicato della Corte costituzionale sulle questioni sollevate in tema di fecondazione eterologa dal Tribunale di Milano, dal Tribunale di Firenze e dal Tribunale di Catania.

Qui il link per la visualizzazione

 

 

* 14.04.2012: La Corte costituzionale nella serie RAI “Istituzioni”

Qui il link per la visualizzazione

 

 

* 23.02.2012: Intervento del Presidente della Corte costituzionale durante la conferenza stampa annuale

Ribadita fortemente l’indipendenza della Consulta

 

 

* 14.02.2012: Comunicato della Corte sui conflitti tra le Camere e  Tribunale di Milano, di Santa Maria Capua Vetere e di Napoli (ccdd. casi Ruby e Mastella)

Respinti dalla Consulta i relativi ricorsi per conflitto di attribuzione

 

 

* 12.01.2012: Comunicato della Corte sull’esito dei giudizi di ammissibilità dei quesiti referendari

La Corte costituzionale ha dichiarato inammissibili le due richieste di referendum abrogativo riguardanti la legge 21 dicembre 2005, n. 270 (Modifiche alle norme per l’elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica).

 

 

 

 

 

 

 

2017 2016 2015 2014 2013 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002         2001