CONSULTA ONLINE 

ORDINANZA N. 9

ANNO 2007

 

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

LA CORTE COSTITUZIONALE

composta dai signori:

-  Franco                                 BILE                                                  Presidente

-  Giovanni Maria                   FLICK                                               Giudice

-  Francesco                            AMIRANTE                                            

-  Ugo                                     DE SIERVO                                            

-  Romano                              VACCARELLA                                      

-  Paolo                                   MADDALENA                                       

-  Alfio                                   FINOCCHIARO                                     

-  Alfonso                               QUARANTA                                           

-  Franco                                 GALLO                                                    

-  Luigi                                   MAZZELLA                                            

-  Gaetano                              SILVESTRI                                             

-  Sabino                                 CASSESE                                                

-  Maria Rita                           SAULLE                                                  

-  Giuseppe                             TESAURO                                               

-  Paolo Maria             NAPOLITANO                                       

ha pronunciato la seguente

ORDINANZA

nel giudizio per la correzione di errore materiale contenuto nella sentenza n. 390 dell’8 -21 novembre 2006.

         Udito nella camera di consiglio del 10 gennaio 2007 il Giudice relatore Romano Vaccarella.

         Ravvisata la necessitŕ di correggere un errore materiale contenuto nella sentenza n. 390 del 2006.

         Visto l’art. 21 delle norme integrative per i giudizi davanti alla Corte costituzionale.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

         dispone che nella sentenza n. 390 del 2006 sia corretto il seguente errore materiale: nel paragrafo 3 del Considerato in diritto, l’espressione “ribadito quanto disposto con ordinanza, della quale si č data lettura in udienza, circa” va sostituita con la locuzione “dichiarata, secondo la costante giurisprudenza di questa Corte,”.

         Cosě deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 10 gennaio 2007.

F.to:

Franco BILE, Presidente

Romano VACCARELLA, Redattore

Depositata in Cancelleria il 19 gennaio 2007.